Redigere bandi di gara

ACCREDIA con la collaborazione tecnica di CONSIP S.p.A ha pubblicato una guida pratica per supportare le stazioni appaltanti nell’analisi dei temi relativi alla certificazione e all’accreditamento nelle procedure ad evidenza pubblica.



Accredia con la collaborazione tecnica di Consip S.p.A - Centrale acquisti della Pubblica Amministrazione il cui azionista unico è il Ministero dell'Economia e delle Finanze - ha pubblicato una guida pratica per supportare le stazioni appaltanti nell'analisi dei temi relativi alla certificazione e all'accreditamento nelle procedure ad evidenza pubblica.

La guida "I riferimenti alla certificazione accreditata nelle richieste di offerta e nei bandi di gara" intende indicare alcune soluzioni pratiche per includere correttamente, in un bando di gara, la richiesta di requisiti relativi al possesso di una certificazione di Sistema, Prodotto / Servizio, o in casi specifici, alla disponibilità di una Persona certificata.

Lo stesso documento può essere utilizzato anche da quelle Organizzazioni di diritto privato che volessero inserire nelle proprie richieste di offerta gli elementi relativi alla certificazione e all'accreditamento, e può essere preso come riferimento dalle società che erogano finanziamenti, quando, in fase di rendicontazione, debbano valutare la congruità tra i documenti in valutazione e quelli richiesti per l'erogazione di un finanziamento.

In appendice alla guida è inoltre riportato un breve prospetto che indica le modalità di richiesta di un'offerta ad un Organismo di certificazione, per l'ottenimento della certificazione di un Sistema di gestione, di un Prodotto o di una Persona, e ad un Organismo di ispezione, per la formulazione di un'offerta per un servizio di Ispezione.

In allegato al documento sono altresì riportati alcuni esempi pratici, utili per una migliore comprensione degli argomenti trattati nella stessa guida.