Presentazione dei risultati dello studio ACCREDIA - CENSIS

Osservatorio Accredia-Censis: "Innovazione e modernizzazione di Qualità per la crescita del Paese - Il sistema delle certificazioni per la competitività"



Accredia small        CENSIS
 

 Osservatorio ACCREDIA 

Innovazione e modernizzazione di Qualità
per la crescita del Paese
Il sistema delle certificazioni per la competitività

 

L'Osservatorio Accredia si pone l'obiettivo di monitorare le dinamiche, i cambiamenti, gli elementi di forza e le criticità del settore della certificazione, con particolare riguardo al segmento dei Sistemi di Gestione per la Qualità.

Si intende in questo modo stimolare una riflessione sugli strumenti e le modalità per rafforzare un comparto - quello della certificazione - dinamico, ricco di competenze specialistiche e che offre un contributo di rilievo al terziario avanzato in Italia, con 168 Organismi di Certificazione ed un giro d'affari che supera i 260 milioni di euro annui.
Sono oltre 90.000 le aziende e quasi 160.000 i siti produttivi dotati di certificazione di qualità in Italia; un buon risultato in termini di presidio di mercato, che va tuttavia consolidato attraverso il rafforzamento di opportune strategie.

I temi trattati nel primo Rapporto dell'Osservatorio Accredia "Innovazione e modernizzazione di qualità per la crescita del Paese. Il sistema delle certificazioni per la competitività" riguardano l'inquadramento della qualità come strumento di crescita competitiva del sistema produttivo nazionale, il posizionamento della certificazione di qualità e la visione del mercato così come emerge dalle opinioni degli Organismi di Certificazione, le prospettive di crescita della certificazione secondo le imprese che ne fanno ricorso. Viene inoltre proposta una misurazione della crescita in qualità (in senso lato) per quattro differenti dimensioni del sistema sociale ed economico italiano: il tessuto produttivo, il sistema dell'offerta di servizi al cittadino, la qualità della vita e la tutela e la conservazione dell'ambiente.

 

Rapporto Accredia Censis copertina 2011

 

Il Rapporto è strutturato in tre aree di analisi:

La prima Obiettivo qualità: lo scenario del sistema Italia definisce quanto e come la certificazione di qualità può essere uno strumento di crescita della competitività del Sistema Paese. Il settore viene inquadrato nelle sue caratteristiche essenziali per poi procedere all'elaborazione di alcuni indici sintetici di qualità atti a misurare la capacità del Paese di investire su tale leva della crescita. Viene, inoltre, proposta un'analisi delle performance di imprese certificate ed imprese prive di SGQ al fine di comprendere l'impatto dell'ISO 9001 sull'attività aziendale. Nel primo capitolo, inoltre, vengono delineate azioni utili a rafforzare il carattere competitivo della certificazione ISO 9001 a partire dalle molteplici informazioni raccolte attraverso rilevazioni dirette e focus group sull'argomento.

La seconda Strategie, posizionamento e dinamiche di mercato nella visione degli Organismi di Certificazione sviluppa alcune riflessioni sugli elementi di forza e le criticità dell'offerta di certificazione di qualità.

La terza Approccio alla qualità da parte del sistema d'impresa offre un'analisi dei fattori di scelta e delle motivazioni alla certificazione da parte di un campione di oltre 300 aziende che operano secondo lo schema ISO 9001. Vengono individuate le caratteristiche intrinseche della domanda, i disallineamenti tra domanda e offerta di certificazione, la rilevanza che le aziende attribuiscono a fattori come la reputazione, il livello di know-how dell'OdC, il valore attribuito alla diversificazione dell'offerta, le politiche di pricing. Le informazioni raccolte risultano una guida utile per comprendere le aspettative del mercato e le leve di marketing utili al riposizionamento dell'offerta della certificazione di qualità.

Il Rapporto è stato realizzato con il supporto tecnico-scientifico di Censis e la collaborazione di Manageritalia. Gran parte delle indicazioni sulle dinamiche e potenzialità di crescita del settore della certificazione emergono dai risultati di due differenti indagini, la prima su un campione di 102 Organismi di Certificazione e la seconda su poco più di 300 imprese di medie dimensioni i cui manager aderiscono a Manageritalia.

Il Rapporto è stato presentato l'8 novembre 2011 a Roma nell'ambito del Convegno ""La Qualità per la crescita del Paese"Il sistema delle certificazioni come strumento di innovazione e modernizzazione".