News

»  home  »  archivio notizie  »  NUOVA ISO/IEC 17024

NUOVA ISO/IEC 17024

Disposizione per gli Organismi di certificazione del personale in materia di transizione dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004 alla nuova UNI CEN EN ISO/IEC 17024:2012.



In data 1° luglio 2012, è stata pubblicata la norma internazionale ISO/IEC 17024:2012 "Conformity assessment - General requirements for bodies operating certification of persons", applicabile agli Organismi che effettuano la certificazione di persone.
 

Periodo di transizione

La norma ISO/IEC 17024:2012 è stata recepita in Italia con la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 che sostituisce la UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004, che è stata contestualmente ritirata, ma continua a valere nel periodo di transizione.

IAF - International Accreditation Forum - ha definito un periodo di transizione di 36 mesi dalla data di pubblicazione.

Ne consegue che entro il 1° luglio 2015 tutti i certificati di accreditamento emessi a fronte della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004 dovranno essere adeguati alla nuova norma.
 

Nuove domande di accreditamento

A partire dal 1° luglio 2013, ACCREDIA non accetterà più domande di accreditamento a fronte della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004.

A partire dal 1° luglio 2014, ACCREDIA effettuerà l'accreditamento solo a fronte della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012.

Organismi accreditati UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004

Tutti gli Organismi già accreditati UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004 dovranno predisporre un piano di transizione per definire le modifiche ritenute necessarie per l'adeguamento alla nuova norma.

Il piano dovrà riportare una sintesi delle modifiche apportate al proprio Sistema di gestione, l'elenco della documentazione oggetto di modifica, le risorse dedicate, i momenti di formazione rivolti al proprio personale e tempi certi per completare le modifiche.

Il piano di transizione dovrà prendere in considerazione anche la rivalutazione di tutti gli schemi di certificazione già accreditati, prendendo a riferimento il paragrafo 8 della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012.

Questo piano di transizione dovrà essere reso disponibile ad ACCREDIA prima della verifica di transizione, e comunque entro il 1° maggio 2014. ACCREDIA verificherà il rispetto del piano proposto in occasione della prima verifica ispettiva utile presso la sede dell'Organismo interessato.

ACCREDIA, se non richiesto esplicitamente, verificherà l'adeguamento alla nuova norma in occasione delle verifiche di sorveglianza e rinnovo già previste nel normale ciclo di accreditamento.

Tutte le verifiche condotte dopo il 1° luglio 2014 verranno condotte a fronte della nuova norma.

ACCREDIA intende evitare che il passaggio alla nuova norma costituisca un aggravio di costi per gli Organismi di certificazione, fatti salvi i casi particolari: situazioni di persistente non allineamento alla norma e/o richieste specifiche (es. di "transizione anticipata") che implichino attività ispettive supplementari o straordinarie. Eventuali costi aggiuntivi saranno comunque sempre oggetto di preventivo comunicato per accettazione, secondo le prassi usuali.

Eventuali Non Conformità emesse a fronte della nuova norma dovranno essere chiuse con esito positivo prima della concessione dell'accreditamento UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012.

Nel caso in cui però alcune azioni, di rilevanza marginale, non potessero essere chiuse prima del 1° luglio 2015, tali azioni dovranno essere identificate dall'Organismo ed essere rese note ad ACCREDIA in occasione della verifica di transizione. La chiusura di queste attività verrà quindi verificata durante la successiva verifica ispettiva presso gli uffici dell'Organismo, eventualmente anche dopo la concessione dell'accreditamento alla UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012.

Dal 1° luglio 2015 tutti i restanti accreditamenti emessi a fronte della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004 verranno revocati.
 

Altre disposizioni

ACCREDIA si riserva di adattare prontamente le presenti disposizioni alle eventuali future direttive IAF/EA e di elaborare altri documenti per facilitare le attività di transizione (ad esempio, Liste di Riscontro, Matrici di riferimento, Linee Guida, ecc).
 

Formazione

Il 25 gennaio 2013, ACCREDIA ha organizzato una sessione di formazione/aggiornamento sulla nuova edizione della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 per gli Ispettori qualificati e per gli Organismi di certificazione accreditati nello schema certificazione di persone.

I materiali didattici sono disponibili in allegato e nella sezione del sito web di ACCREDIA  P ress/Pubblicazioni - Materiali Didattici.