News

»  home  »  archivio notizie  »  10.02.2017 Concluso il progetto europeo Twinning per l’Egitto

10.02.2017 Concluso il progetto europeo Twinning per l’Egitto



Si è svolta il 30 gennaio scorso, al Cairo, la cerimonia di chiusura del Twinning Project per l'EGAC, l'Ente di accreditamento egiziano, il programma di collaborazione sostenuto dalla Commissione europea e condotto da ACCREDIA, nell'ambito di un consorzio con altri Enti di accreditamento tedeschi, con l'obiettivo di rilanciare l'infrastruttura della qualità del Paese nordafricano.

Il programma Twinning per EGAC si è articolato in una serie di attività in sede e sul campo, tra seminari di formazione e verifiche congiunte, finalizzate allo sviluppo del sistema della valutazione della conformità gestito da EGAC in linea con le riforme politico-economiche in atto e in conformità alle best practice dell'Unione europea.

L'obiettivo generale è stato quello di migliorare la competitività commerciale del Paese e di armonizzare la qualità delle infrastrutture tecniche, contribuendo al miglioramento dei rapporti politici ed economici con l'Unione europea, che rappresenta il principale partner commerciale, con un volume di scambi che ha raggiunto il 40 per cento, e con cui è in essere l'Accordo sulla mutua valutazione e accettazione dei prodotti industriali (ACAA).

In particolare, l'Ente di accreditamento egiziano, superato il peer assessment di IAF (international Accreditation Forum) e ILAC (International Laboratories Accreditation Cooperation), firmerà il mese prossimo gli Accordi internazionali di mutuo riconoscimento IAF MLA e ILAC MRA per le analisi mediche, le prove e le tarature effettuate dai propri Laboratori accreditati e per le certificazioni di sistema di gestione rilasciate dai propri Organismi.

Il programma Twinning è uno dei principali strumenti utilizzati dall'Unione europea per la cooperazione allo sviluppo istituzionale dei Paesi extra - UE, a cui partecipano le Pubbliche Amministrazioni dei Paesi membri o soggetti loro assimilabili, per supportare i beneficiari nell'implementazione di strutture amministrative e nel rafforzamento di Enti istituzionali che possano operare in linea con le politiche dell'Unione europea.

ACCREDIA partecipa ai progetti Twinning in quanto è stata inserita nella lista dei  "Mandated  Bodies" gestita dalla Commisssione europea, che secondo la qualifica attribuita dalla Direzione Generale "Enlargement" della Commissione, riguarda gli Enti di  natura  giuridica  privata   assimilati  alle Pubbliche  Amministrazioni,  così  da  poter  partecipare  alle  gare  indette  per  i  soggetti pubblici e svolgere le attività connesse.

"Siamo molto orgogliosi di esser stati scelti dalla Commissione europea insieme ai colleghi tedeschi per questo progetto e aver potuto fornire il nostro contributo al rafforzamento dell'Ente di accreditamento egiziano, con l'obiettivo di consentire uno scambio commerciale più sicuro tra i Paesi" ha dichiarato il Presidente di ACCREDIA, Giuseppe Rossi.

"Questo, insieme agli altri programmi internazionali che ci vedono impegnati confermano il ruolo e l'accresciuta reputazione internazionale di ACCREDIA, costruita grazie alla riconosciuta competenza dei nostri funzionari, che ci ha condotti a ricoprire ruoli rilevanti nella rete internazionale degli Enti di accreditamernto, come la nomina di Emanuele Riva, Direttore del Dipartimento Certificazione e Ispezione di ACCREDIA, a Vice Presidente dell'infrastruttura mondiale di accreditamento IAF e dell'International Halal Accreditation Forum."