News

»  home  »  archivio notizie  »  09.06.2017 Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell'Accreditamento

09.06.2017 Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell'Accreditamento



Si celebra oggi la Giornata Mondiale dell'Accreditamento, organizzata dalla rete internazionale degli Enti di Accreditamento aderenti all'International Accreditation Forum (IAF) e all'International Laboratory Accreditation Cooperation (ILAC), al fine di promuovere, a livello mondiale il valore delle valutazioni di conformità.
 
L'edizione di quest'anno è dedicata al settore delle costruzioni, ambito in cui le imprese sono impegnate ad assicurare qualità delle costruzioni attraverso un rendimento energetico efficiente degli edifici e un impatto ambientale sostenibile, pur in un contesto di contenimento dei costi.
 
In tale ambito l'accreditamento delle certificazioni o ispezioni, delle prove o tarature svolge un ruolo chiave, a supporto sia della Pubblica Amministrazione, che degli operatori impegnati nel settore delle costruzioni, dagli imprenditori ai professionisti quali progettisti, direttori lavori e collaudatori.

In particolare, l'accreditamento fornisce maggiori garanzie sulla sicurezza sul lavoro nelle costruzioni, sulla qualità dei prodotti, della progettazione e dell'architettura, sull'efficienza energetica degli edifici e sulla sostenibilità degli edifici.

L'Italia, con quasi 30mila certificazioni emesse, è seconda al mondo, dopo la Cina, e prima in Europa, per numero di certificazioni nel comparto delle costruzioni: un'impresa certificata su 4 nel mondo è italiana.

Il Nuovo Codice Appalti ha riconosciuto ampio valore all'accreditamento prevedendo numerose norme in cui certificazioni, ispezioni, prove e tarature siano svolte da Organismi e Laboratori accreditati; impiegate sia come strumenti di qualificazione degli operatori economici, sia come mezzi di prova per verificare la conformità di prodotti e servizi oggetto dei bandi.
 
Perché si possa però beneficiare dei vantaggi dell'accreditamento è indispensabile che nei bandi di gara venga utilizzato un linguaggio tecnico corretto, per esigenze di chiarezza e anche per prevenire o minimizzare il contenzioso. Per questo, Accredia ha elaborato delle Linee guida, che vogliono supportare le stazioni appaltanti nella formulazione dei bandi di gara, al fine di utilizzare i corretti riferimenti alle attività di certificazioni, ispezioni, prove e tarature (cd valutazioni di conformità) e all'accreditamento che garantisce la competenza di chi rilascia tali attività.

Una panoramica internazionale sul ruolo dell'accreditamento nel settore delle costruzioni è offerta dal sito www.publicsectorassurance.org, che presenta casi di studio, ricerche ed esperienze applicative sull'uso delle valutazioni di conformità nei vari settori.