News

»  home  »  archivio notizie  »  30-10-2009. Accordo con la Canadian Food Inspection Agency

30-10-2009. Accordo con la Canadian Food Inspection Agency

ACCREDIA svolgerà l’accreditamento a fronte dello schema di certificazione canadese dei prodotti da agricoltura biologica COR – Canadian Organic Regime



Nel corso del 2009, ACCREDIA Dipartimento Organismi di Certificazione ed Ispezione ha avviato l'iter per ottenere la designazione quale "Conformity Verification Body (CVB)" per l'accreditamento degli Organismi di Controllo (CB) operanti nello schema di certificazione canadese dei prodotti da agricoltura biologica "Canadian Organic Regime" (COR).

Lo schema di certificazione è gestito dalla CFIA Canadian Food Inspection Agency, ovvero l'agenzia ispettiva del Minister of Agriculture and Agri-Food canadese e come tale autorità competente in Canada per sovrintendere la circolazione dei prodotti da agricoltura biologica.
 
A tal proposito, lo scorso 17 giugno 2009 è stato siglato un accordo, tra autorità canadesi e statunitensi, finalizzato a dichiarare l'equivalenza tra schema COR (Canada) e NOP (Stati Uniti).

L'accordo è applicabile a qualunque CB che certifica a fronte di entrambi gli schemi COR e NOP - sia entro sia al di fuori dei confini canadesi e statunitensi - e facilita notevolmente gli scambi commerciali di prodotti biologici ottenuti in conformità ad essi, consentendo ai produttori certificati a fronte di uno schema di certificazione (COR o NOP) di dichiarare la conformità a fronte di entrambi.
 
Qualunque soggetto CVB e CB che desidera operare a fronte dello schema COR deve siglare un accordo con CFIA, che detiene pertanto la responsabilità finale di ogni accreditamento rilasciato.
 
In particolare, per poter svolgere le valutazioni di conformità e concedere la certificazione ai singoli operatori, gli organismi di controllo (CB) interessati devono essere accreditati dalla CFIA.
 
La CFIA nel rilasciare detti accreditamenti si affida all'operato di Conformity Verification Bodies da essa riconosciuti. Tale riconoscimento è subordinato alla conclusione positiva di un iter definito che consta di diversi steps di valutazione di conformità del CVB rispetto ai requisiti dettati dallo schema.
 
CFIA ha completato le proprie attività di valutazione dell'operatività e del sistema documentale adottato da ACCREDIA esprimendo un giudizio complessivo decisamente positivo. Pertanto, lo step successivo è la semplice ed ormai prossima sottoscrizione dell'agreement tra le Due Parti.
 
A seguito della sottoscrizione di cui sopra ACCREDIA sarà in grado, formalmente, di accettare domande di accreditamento a fronte dello schema COR.

 
 
 
 stampa    segnala la pagina