Accredia / Comunicazione / On line il nuovo portale di Accredia, anche su mobile e tablet

On line il nuovo portale di Accredia, anche su mobile e tablet

notizia
10 ottobre 2017

Co-progettazione e usabilità, le innovazioni. Insieme a Nois3 che ha curato l’intero processo di design, il progetto ha visto il coinvolgimento attivo dell’Ente nella riorganizzazione dei contenuti testuali e visuali. Risultato? Un sito facile da utilizzare, responsive e ben indicizzato.

Da oggi on line il nuovo sito dell’Ente di accreditamento con tante novità. Responsive, disegnato sui bisogni dell’utente e ben indicizzato. Si è partiti da questi tre capisaldi dell’era 3.0 per costruirlo.

Il risultato è visibile già dalla home page: più intuitivo e facilmente navigabile. Una vera rivoluzione per grafica e contenuti. Con focus sui temi di maggiore interesse, promossi attraverso immagini e video studiati per i consumatori.  Senza dimenticare le Banche dati, dove consultare gli organismi e i laboratori accreditati, oltre ai soggetti certificati, e la nutrita sezione dei Documenti, ora sfogliabili attraverso un motore di ricerca.

Novità assoluta è la sezione Servizi accreditati, rivolta a tutti coloro che vogliono approfondire le attività di organismi e laboratori per capire come i loro servizi siano ormai entrati nella vita quotidiana dei consumatori.

Il restyling parte dalla volontà di veicolare al meglio il concetto dell’accreditamento, strumento necessario per garantire prodotti e servizi certificati da soggetti competenti e imparziali.

La nuova comunicazione di Accredia si sviluppa anche con una presenza dinamica su Twitter, LinkedIn e Youtube per far conoscere maggiormente le attività dell’Ente e i benefici per aziende, consumatori e PA.

Necessario quindi il passaggio a un nuovo portale costruito sui bisogni degli utenti attraverso un processo innovativo di co-progettazione tra Nois3, la società che lo ha realizzato, e l’area comunicazione dell’Ente, che ha tenuto conto delle esigenze degli stakeholder.

“E’ stato un bel lavoro di squadra – spiega Giuseppe Rossi, Presidente di Accredia – che ci ha portato alla realizzazione di un sito al passo con le novità tecnologiche e dall’approccio innovativo. Un lavoro – continua Rossi – che parte da un’esigenza più ampia: comunicare in modo nuovo cosa fa Accredia e far conoscere di più il mondo delle valutazioni di conformità accreditate, che possono aiutare Pubblica Amministrazione, imprese e consumatori a scegliere prodotti e servizi di qualità, perché sottoposti a verifiche rigorose.”