Accredia / Chi Siamo

Chi siamo

L'Ente Unico di accreditamento

Accredia è l'Ente designato dal governo italiano ad attestare la competenza, l'indipendenza e l'imparzialità degli organismi e dei laboratori che verificano la conformità dei beni e dei servizi alle norme.

Ogni paese europeo ha il proprio Ente Unico di accreditamento, che opera in linea con quanto stabilito dal Regolamento CE n. 765/2008 e dalla norma internazionale ISO/IEC 17011. Accredia è l’Ente designato dal governo italiano.

L’accreditamento attesta la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura, e ne assicura l’idoneità a valutare la conformità di beni e servizi alle prescrizioni stabilite dalle norme volontarie e obbligatorie.

Accredia è un’associazione riconosciuta che opera senza scopo di lucro, sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico, l’autorità referente per l’accreditamento a livello nazionale.

La sua attività si articola in tre dipartimenti – Certificazione e Ispezione, Laboratori di prova, Laboratori di taratura – e si esprime in una costante e rigorosa azione di sorveglianza sul comportamento degli organismi e dei laboratori accreditati.

Il ruolo di Accredia

Quale authority super partes, l'Ente di accreditamento garantisce l’affidabilità dei servizi svolti dagli organismi e dai laboratori, e svolge un servizio di pubblico interesse.

In qualità di terza parte indipendente, Accredia garantisce il rispetto delle norme da parte degli organismi e dei laboratori accreditati, e l’affidabilità delle attestazioni di conformità da essi rilasciate sul mercato, svolgendo un servizio a tutela della salute e della sicurezza delle persone e dell’ambiente.

Il ricorso da parte delle istituzioni, delle imprese e dei consumatori ai servizi di valutazione della conformità quali certificazioni, ispezioni, verifiche, prove e tarature accreditate, contribuisce ad alimentare la fiducia che sul mercato circolino beni e servizi sicuri e di qualità.

Nell'Unione Europea
Accredia è stata designata dal governo in applicazione del Regolamento CE n. 765/2008, che disciplina l’accreditamento e la valutazione della conformità negli Stati membri.

Il Regolamento CE n. 765/2008 fissa per la prima volta un quadro armonizzato e regole uniformi per l’attività di accreditamento e la valutazione della conformità in Europa.

Ai singoli paesi è delegato il compito di designare il proprio Ente Unico di accreditamento, che operi in conformità alla norma internazionale ISO/IEC 17011. Con la designazione di Accredia, nel 2009, l’Italia si è adeguata alle norme europee. Nell'Unione Europea

Nel mondo
L’Ente Unico di accreditamento è firmatario di Accordi internazionali di Mutuo Riconoscimento volti a favorire la libera circolazione dei beni e dei servizi.

Accredia fa parte delle reti European co-operation for Accreditation (EA),  International Accreditation Forum (IAF) e International Laboratory Accreditation Cooperation (ILAC), firmatarie di Accordi di Mutuo Riconoscimento.

Lo status di firmatario si acquisisce in virtù del superamento di un processo di valutazione inter pares tra Enti di accreditamento. Nel mondo

I principi

Accredia, mediante i propri funzionari tecnici, gli ispettori e gli esperti impegnati nelle attività di verifica, opera nel rispetto dei principi indicati dalla norma internazionale ISO/IEC 17011 e dal Regolamento CE n. 765/2008.

Competenza

I funzionari e gli ispettori di Accredia seguono regolari programmi di formazione e di aggiornamento, per garantire sempre l’alto livello del servizio di accreditamento.

Indipendenza

I team di verifica sono costituiti da Accredia dietro un’attenta valutazione dell’indipendenza degli ispettori rispetto all’organismo o al laboratorio che richiede l’accreditamento.

Rappresentatività

Ai soci di Accredia è garantita un’equilibrata rappresentatività degli interessi diretti e indiretti nelle attività di accreditamento e valutazione della conformità.

Trasparenza

Accredia opera in maniera trasparente e applica regole condivise, oggetto di una costante attività di monitoraggio basata sul consenso di tutte le parti interessate.

Politiche e obiettivi

Qualità dei servizi
Accredia persegue il miglioramento costante delle competenze e dei servizi.

L’obiettivo della politica della qualità è assicurare e accrescere la soddisfazione di tutte le parti interessate alle attività di accreditamento e valutazione della conformità. Qualità dei servizi

Sicurezza sul lavoro
La salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è per Accredia un obiettivo fondamentale.

L’Ente, insieme a tutto il personale, promuove la cultura della salute e della sicurezza sul lavoro, e collabora alla creazione di condizioni adeguate allo svolgimento delle attività. Sicurezza sul lavoro