Accredia

L'Ente Italiano di Accreditamento

Per chi sceglie la qualità

Competenza, indipendenza, imparzialità

Accredia è l’Ente Unico nazionale di accreditamento designato dal governo italiano, in applicazione del Regolamento europeo 765/2008, ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura. Accredia è un’associazione riconosciuta che opera senza scopo di lucro, sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico.

ULTIME NOTIZIE

Tutte le notizie

2009-2019, la storia dell'Ente unico

Dall’unione delle competenze di Sit, Sinal e Sincert ai nuovi progetti, la storia di Accredia è un percorso di costante crescita al servizio di istituzioni, imprese e consumatori.

Raggiunti i dieci anni di attività, Accredia ha deciso di presentare il Sistema Italiano Qualità con una pubblicazione celebrativa, utile per ripercorrere le tappe salienti dello sviluppo dell’accreditamento e ricordare tutti coloro che hanno contribuito alla crescita dell’Ente unico Italiano di Accreditamento, lasciando impresse le tracce del loro impegno impegno, a beneficio dei colleghi di oggi e di quelli del futuro.

 

Archivio storico

L'accreditamento in Italia, 10 anni di Accredia

 

Documenti, aneddoti e citazioni dei momenti più salienti e delle figure più rilevanti. L’archivio storico on line, realizzato da Accredia per celebrare i suoi 10 anni di attività, è un mini-sito in cui consultare tutti gli atti più importanti della storia dell’accreditamento italiano, dai suoi primi passi ai 10 anni di attività dell’Ente unico Italiano di Accreditamento.
Un progetto nato per conoscere il passato e dare valore al presente, per orientare il futuro dell’Ente.

 

Scopri di più

Osservatorio

Il progetto di ricerca di Accredia per promuovere studi e indagini nel settore delle valutazioni della conformità.

Gli Accordi commerciali che l’UE continua a negoziare con altri Paesi prevedono il costante richiamo all’Infrastruttura della Qualità, ossia il ricorso alla normazione tecnica, all’accreditamento e alle certificazioni per superare gli ostacoli tecnici agli scambi di beni e servizi.

Lo studio dell’Osservatorio Accredia “Commercio internazionale, il valore dell’accreditamento e della normazione”, mostra come la certificazione accreditata rappresenti uno strumento che facilita il commercio internazionale.

archivio