Accredia

L'Ente Italiano di Accreditamento

Per chi sceglie la qualità

Competenza, indipendenza, imparzialità

Accredia è l’Ente Unico nazionale di accreditamento designato dal governo italiano, in applicazione del Regolamento europeo 765/2008, ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura. Accredia è un’associazione riconosciuta che opera senza scopo di lucro, sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico.

ULTIME NOTIZIE

Tutte le notizie

Relazione annuale 2020

Presentati la mission, i valori, gli obiettivi e i risultati raggiunti da Accredia nel 2020.

In occasione dell’Assemblea annuale dei Soci, che si è tenuta il 12 maggio, sono stati presentati gli obiettivi raggiunti e i risultati ottenuti dall’Ente unico di accreditamento. Nel 2020 il numero degli accreditamenti è passato da 1.862 a 1.975 organismi e laboratori accreditati per i vari schemi. Questo dato testimonia il valore che il mercato ha riconosciuto al sistema delle certificazioni, delle ispezioni e delle verifiche ambientali, nonché delle prove, delle analisi mediche e delle tarature svolte sotto accreditamento.

Archivio
Benessere animale

Il SQNBA per la sostenibilità ambientale, economica e sociale delle produzioni di origine animale.

Il benessere degli animali in allevamento è un elemento chiave dell’equilibrio sostenibile tra salute animale, umana, ambiente e crescita economica, che ha un nuovo strumento nel Sistema di Qualità Nazionale per il Benessere Animale (SQNBA).

Nato dalla collaborazione tra Ministero della Salute, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e Accredia, e basato sulla certificazione accreditata, il sistema favorisce la competitività del Made in Italy alimentare, il miglioramento dei processi produttivi e la trasparenza nei confronti dei consumatori.

 

Scopri di più

Recovery Plan e accreditamento

Nuovo studio dell’Osservatorio Accredia “La certificazione accreditata al servizio del Recovery Plan”, realizzato con Censis.

Lo studio analizza il ruolo delle certificazioni, ispezioni, prove e tarature accreditate per implementare le 6 missioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’accreditamento è uno strumento tecnico per conciliare la verifica del rispetto delle norme con l’efficacia e l’efficienza dei controlli, permettendo alla PA di ridurre carico amministrativo, rischi e costi di monitoraggio.

Archivio