Marchio

Un passaporto sui mercati

Gli organismi e i laboratori accreditati utilizzano il marchio Accredia per dimostrare il riconoscimento formale della propria competenza, indipendenza e imparzialità da parte dell’Ente nazionale di accreditamento.

Il logo Accredia, riconoscibile sui certificati rilasciati dall’Ente agli organismi e ai laboratori che ottengono l’accreditamento, rappresenta il “marchio di accreditamento”.

Gli organismi e i laboratori accreditati possono applicare un’apposita versione del marchio Accredia sui certificati di conformità e di taratura, sulle dichiarazioni di verifica e sui rapporti di prova e di ispezione, per testimoniare il riconoscimento ufficiale, a livello nazionale e internazionale, della loro idoneità a svolgere la specifica attività di valutazione della conformità per cui hanno ottenuto l’accreditamento.

Le imprese, le organizzazioni pubbliche e i professionisti che ricorrono ai servizi di certificazione, ispezione e verifica hanno a loro volta la facoltà di esibire il marchio Accredia in qualità di utenti e clienti degli organismi accreditati.

Il marchio di accreditamento Accredia rappresenta uno strumento e un’opportunità per:

  • presentarsi come fornitori credibili della PA, in virtù dell’attestazione, da parte di un Ente terzo indipendente, della propria competenza e imparzialità;
  • offrire garanzie ai partner nelle relazioni business to business sui mercati nazionali e internazionali, riguardo il rispetto delle prescrizioni applicabili in materia di qualità e sicurezza;
  • alimentare la fiducia dei consumatori nei confronti dei beni e dei servizi immessi sul mercato.

Il regolamento

Le regole per l'utilizzo del marchio Accredia da parte dei soggetti accreditati e dei loro clienti.

Il Regolamento generale RG-09 fissa le prescrizioni per l’uso del marchio di accreditamento da parte di tutti i soggetti accreditati. Indica inoltre i criteri per l’utilizzo del marchio da parte dei clienti degli organismi, in qualità di utenti dei servizi di certificazione, ispezione e verifica.

Il valore del marchio

La corretta diffusione del marchio di accreditamento è fondamentale per valorizzare l’attività di valutazione della conformità degli organismi e dei laboratori accreditati, e per promuovere l’affidabilità delle certificazioni, delle ispezioni, delle verifiche, delle prove e delle tarature.

Gli organismi di certificazione,  ispezione e verifica, in particolare, sono invitati a porre in atto tutte le iniziative utili a sostenere l’uso del marchio Accredia nella versione combinata con il proprio marchio presso i loro clienti, soprattutto nel caso di Enti e imprese di maggiore visibilità e rilevanza sociale.

L’obiettivo è accrescere e diffondere la consapevolezza del valore dell’accreditamento e sostenere Accredia nell’attività di comunicazione del proprio ruolo e della propria funzione a garanzia della competenza degli organismi e dei laboratori.

Le versioni del marchio

Istituzionale Accredia

L’iter di accreditamento dell’organismo o del laboratorio si conclude con il rilascio del relativo certificato, che riporta il marchio dell’Ente Unico di accreditamento.

Organismi e laboratori

Il marchio Accredia identifica i certificati di conformità e di taratura, le dichiarazioni di verifica e i rapporti di prova e di ispezione rilasciati dai soggetti accreditati.

Clienti degli organismi

Gli utenti delle certificazioni, delle ispezioni e delle verifiche possono utilizzare il marchio Accredia in abbinamento a quello dell’organismo accreditato responsabile.