Tarature

La correttezza delle misure

Le tarature consentono di determinare l’errore di indicazione di strumenti e sistemi di misura (nonché i valori dei campioni di misura), al fine di garantire risultati di misura più precisi e affidabili.

Le tarature si effettuano confrontando l’indicazione dello strumento, o il valore rappresentato da un campione, con la misura di corrispondenti valori noti con le relative incertezze.

Il processo di taratura di strumenti e campioni da parte di laboratori accreditati ai sensi della norma ISO/IEC 17025 consiste nel confronto con un campione di riferimento di più alto livello e consente così alle misure da essi prodotti di acquisire la proprietà fondamentale della riferibilità metrologica ai campioni nazionali o internazionali.

L’esito del confronto può essere riportato sul certificato di taratura mediante una dichiarazione, una funzione matematica, un diagramma, una curva o una tabella numerica, e può essere usato per correggere l’indicazione dello strumento, o attribuire il valore della caratteristica del campione materiale.

Le tarature possono essere eseguite sia da laboratori indipendenti che offrono il proprio servizio sul mercato, sia da laboratori interni alle aziende che intendano garantire la qualità del proprio processo produttivo.

Gli obiettivi

La taratura serve a determinare le caratteristiche metrologiche di uno strumento di misura o di un campione di misura nello stato in cui si trova. L’accreditamento dei laboratori che eseguono le tarature assicura nel tempo la riferibilità metrologica ai campioni nazionali o internazionali.
L’obiettivo ultimo è la riduzione dei margini di errore per il conseguimento di misurazioni più precise e affidabili.

La conferma metrologica

La taratura si inserisce nell’ambito del sistema di gestione della strumentazione di misura, e rientra tra le attività di conferma metrologica, richieste per garantire la conformità di un’apparecchiatura per misurazione ai requisiti previsti per la loro utilizzazione.

In linea generale la conferma metrologica comprende:

La taratura

La taratura delle apparecchiature viene eseguita:

  • Prima della loro messa in servizio;
  • Quando sono apportati aggiustamenti o riparazioni;
  • Qualora previsto dal contratto con il committente,  prima e dopo la messa in punto.
Il confronto

Gli errori determinati mediante la taratura sono quindi confrontati con i requisiti metrologici per il l’utilizzo dell’apparecchiatura di misura.

L'etichettatura

Si procede infine all’etichettatura e, qualora previsto, alla sigillatura.

Le tipologie

Le tarature vengono classificate in relazione all’area metrologica a cui appartengono gli strumenti, i sistemi e i campioni di misura, ovvero alle grandezze o alle proprietà che da essi sono misurati o rappresentati. Tra le aree metrologiche figurano grandezze fisiche (quali massa, volume, forza, lunghezza), proprietà fisiche (quali pH, concentrazione di quantità di sostanza) o ambiti più articolati (quali velocità di veicoli, radiazioni ionizzanti).

Cerca tarature accreditate
Servizio
Settore
Norma
Ricerca libera
Analisi
Certificazioni di figure professionali
Certificazioni di prodotti e servizi
Certificazioni di sistemi di gestione
Ispezioni
Misure di riferimento
Produzione di materiali di riferimento
Prove
Prove interlaboratorio
Tarature
Verifiche
Aerospaziale
Agroalimentare
Agroalimentare
Agroalimentare
Alimenti e bevande
Ambiente
Ambiente
Ambiente
Ambiente
Ambiente
Ambiente
Antidoping
Apparecchi destinati ad ambienti potenzialmente esplosivi
Apparecchiature e impianti elettrici ed elettronici
Apparecchiature/impianti
Ascensori
Attività catalitica
Attrezzature e recipienti a pressione
Automotive
Bancario
Benessere
Call center
Carrozzeria
Civile
Conducibilità elettrolitica
Controlli non distruttivi
Costruzioni
Cuoio
Dichiarazione ambientale di prodotto
Dispositivi di protezione individuale
Elettrico
Elettrico
Elettrico
Emoglobina glicata
Energia
Energia
Energia
Eventi
Ferroviario
Ferroviario
Finanza
Forense
Formazione
Fotografia
Giocattoli
Gioielleria
Glucosio
Gradi brix
ICT Information and Communication Technologies
Impresa
Indice di rifrazione
Industria
Industria
Infrastrutture
IT & T Information Technology and Telecommunications
IT Information Technologies
Legale/amministrativo
Legno
Macchinari Agricoltura
Macchine
Materiali biologici
Materiali gassosi
Materiali liquidi
Materiali per la misura del ph
Materiali solidi
Meccanico
Medicale
Medicale
Medico
Misure acustiche
Misure di accelerazione
Misure di angolo piano
Misure di attività catalitica
Misure di campo elettromagnetico
Misure di concentrazione di quantità di sostanza
Misure di conducibilità elettrolitica
Misure di deformazione
Misure di durezza
Misure di forza
Misure di frazione di quantità di sostanza
Misure di induzione magnetica
Misure di irradianza
Misure di lunghezza
Misure di massa
Misure di massa volumica
Misure di momento torcente
Misure di pH
Misure di portata
Misure di potenza termica
Misure di pressione
Misure di quantità di sostanza
Misure di radiazioni ionizzanti
Misure di temperatura
Misure di temperatura di rugiada
Misure di tempo e frequenza
Misure di umidità relativa
Misure di velocità
Misure di velocità dell'aria
Misure di volume di gas
Misure di volume di liquidi
Misure elettriche in continua e bassa frequenza
Misure in radiofrequenza
Misure ottiche
pH
Plastica
Prevenzione e protezione
Prodotti
Prodotti e componenti
Prove
Prove per laboratori di prova
Prove per laboratori di taratura
Prove per laboratori medici
Qualità
Rumore
Saldatura
Sanità animale
Servizi
Sicurezza
Sostenibilità
Sportivo/Ricreativo
Strumenti di misura
Strumenti per pesare non automatici
Tessile
Trasporti e logistica
Valutazione dei sistemi di gestione
Web
Risultati:
Reset
Reset
Chi rilascia il servizio

Le taratura sono svolte dai laboratori accreditati ai sensi della norma ISO/IEC 17025.

Vai alla Banca dati