Soggetto Accreditato

Organismi di ispezione

Attività accreditata

Ispezione

Descrizione dell’attività

L’organismo di ispezione ha il compito e la responsabilità di effettuare delle valutazioni di conformità degli elementi sottoposti ad ispezione. Gli elementi da sottoporre possono far parte della categoria:

Prodotti, intesi come il risultato di uno o più processi,

Processi, intesi come insieme di attività correlate o interagenti che trasformano elementi di ingresso in elementi di uscita

Servizi, intesi come risultato di un attività necessariamente effettuata all’interfaccia tra il fornitore ed il cliente, che è generalmente intangibile

Le valutazioni di conformità possono essere effettuate generalmente rispetto a regolamenti, a norme, a determinate specifiche tecniche, a schemi di ispezione o a contratti del cliente/committente. In particolare si possono  basare o sulla corrispondenza delle caratteristiche dell’oggetto esaminato a determinate specifiche, o su un giudizio professionale rispetto a requisiti generali, dove per requisiti generali si intendono quei requisiti che, per variabilità e per numerosità, non possono essere inclusi in un unico documento.

L’organismo di ispezione deve sempre garantire il possesso della competenza e del know how necessari per svolgere il suo compito ispettivo.

Premesso che tutte le ispezioni debbano essere svolte con imparzialità, gli organismi  di ispezione si possono distinguere in tre tipi, in base alla loro indipendenza organizzativa :

  • Tipo A: l’organismo di ispezione che svolge esclusivamente attività di valutazione della conformità ed è pertanto organismo di terza parte;
  • Tipo B: l’organismo di ispezione è una è una parte separata e identificabile di un’organizzazione, e opera solamente per questa organizzazione madre.
  • Tipo C: l’organismo di ispezione è una parte identificabile, ma non necessariamente separata, di un’organizzazione, e può svolgere attività sia per l’organizzazione madre, sia per altre organizzazioni.

L’organismo di ispezione che svolge attività di valutazione attraverso procedure europee di conformità di prodotti e servizi ai requisiti di sicurezza imposti dalle Direttive europee del cosiddetto “Nuovo approccio”, deve ottenere l’accreditamento come pre-requisito per essere autorizzato dall’Autorità Governativa Nazionale e notificato alla Commissione europea.

L’organismo di ispezione che svolge attività di verifica sugli strumenti utilizzati per funzioni di misura legale, deve ottenere l’accreditamento come pre-requisito per presentare SCIA a UNIONCAMERE.

Norme per l’accreditamento

ISO/IEC 17020
Valutazione della conformità: Requisiti per il funzionamento dei vari tipi di organismi che effettuano attività di ispezione

Regolamenti Generali per l'accreditamento

RG-01
RG-01 rev.04 – Regolamento per l’accreditamento degli Organismi di Certificazione, Ispezione, Verifica e Convalida – Parte Generale
RG-01-04
RG-01-04 rev.01 – Regolamento per l’accreditamento degli Organismi di Ispezione
RG-09
RG-09 rev.07 – Regolamento per l’utilizzo del marchio ACCREDIA
RG-09
RG-09 rev.08 – Regolamento per l’utilizzo del Marchio ACCREDIA

Altri Regolamenti per l'accreditamento

RT-07
RT-07 rev.01 – Prescrizioni per l’accreditamento degli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 nei seguenti settori di accreditamento: 1. costruzioni edili, opere di ingegneria civile in generale e relative opere impiantistiche, opere di presidio e difesa ambientale e di ingegneria naturalistica 2. opere impiantistiche industriali 3.prodotti, componenti e servizi per le costruzioni
RT-33
RT-33 rev.01 – Prescrizioni per l’Accreditamento degli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C ai sensi della NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 17020 in conformità’ al “protocollo ITACA”
RT-37
RT-37 rev.00 – Prescrizioni per l’accreditamento con scopo di accreditamento flessibile
RT-10
RT-10 rev.01 – Criteri Generali di Valutazione da parte SINCERT delle attività di verifica dei progetti ai fini delle relative validazioni 

Elenco completo norme e documenti di riferimento per l'accreditamento

LS-03
LS-03 rev.13 – Elenco norme e documenti di riferimento per l’accreditamento degli Organismi di Ispezione

Domanda di accreditamento

DA-00
DA-00 rev.08 – Domanda di Accreditamento
DA-03
DA-03 rev.03 – Domanda di Accreditamento per gli Organismi di Ispezione
DA-04
DA-04 rev.02 – Domanda di Accreditamento per Organismi di Certificazione e/o di Ispezione ai fini di notifica o autorizzazione

Tariffario di accreditamento

TA-00
TA-00 rev.07 – Tariffario di Accreditamento

Circolari Accredia

LS-14
LS-14 rev.00 – Elenco delle circolari tecniche e informative del Dipartimento Certificazione e Ispezione
Circolare DC
Circolare tecnica DC N° 06/2018 – Modalità di verifica adottate da Accredia nella valutazione del requisito relativo all’utilizzo da parte degli Organismi di Ispezione per l’effettuazione di verifiche ai sensi del DPR 462/01, di strumenti dotati di Certificati di Taratura accreditati
Circolare DC
Circolare informativa DC N° 02/2018 – Accreditamento secondo quanto previsto dal D.Lgs. 50/2016 sul Codice dei Contratti Pubblici e dal decreto del MATTM sui Criteri Ambientali Minimi
Circolare DC
Circolare tecnica DC N° 29/2017 – Chiarimenti per la gestione degli accreditamenti degli Organismi di Ispezione di Tipo A per l’effettuazione di verifiche ai sensi del DPR 462/01
Circolare DC
Circolare DC N° 09/2017 – Modalità per l’accreditamento di CAB a fronte della ISO/IEC 17020 e ISO/IEC 17065 per il rilascio di attestati di conformità ai sensi dell’articolo 1, comma 11, della legge di bilancio 2017 – così come modificato dall’articolo 7-novies del decreto legge 29 dicembre 2016, n. 243
Circolare DC
Circolare DC N° 26/2016 – Informativa in merito alla pubblicazione del documento “EA-4/15 G:2015: Accreditation For Non-Destructive Testing” per gli Organismi accreditati e accreditandi UNI CEI EN ISO/IEC 17020 per le prove non distruttive
Circolare DC
Circolare DC N° 22/2016 – Pubblicazione del documento ILAC-P15:07/2016
Circolare DC
Circolare DC N° 19/2015 – Informativa in merito alla conformità del Sistema di Gestione Qualità ai requisiti della ISO 9001 per gli Organismi accreditati ISO/IEC 17021, ISO/IEC 17020, ISO/IEC 17024 e ISO/IEC 17065

Dipartimento

Dipartimento Certificazione e Ispezione

Contatti