Accredia / Osservatorio Accredia / Commercio internazionale, il valore dell’accreditamento e della normazione

Commercio internazionale, il valore dell’accreditamento e della normazione

Autore
Accredia
Data di pubblicazione
14 Mag 2019
Descrizione

Nel 2015, l’Unione europea annunciava la nuova strategia sul commercio e gli investimenti Trade for All ponendo una sempre maggiore attenzione agli aspetti riguardanti l’efficacia, la trasparenza e i valori alla base del processo di globalizzazione.

Gli Accordi commerciali che l’UE continua a negoziare con altri Paesi prevedono il costante richiamo all’Infrastruttura della Qualità, ossia il ricorso alla normazione tecnica, all’accreditamento e alle certificazioni per superare gli ostacoli tecnici agli scambi di beni e servizi. Una garanzia in più per una concorrenza leale tra le imprese e per la tutela della salute e sicurezza dei consumatori, oltre che uno strumento di semplificazione per la PA.