Nome scheda

Dichiarazioni emissioni gas serra marittimo MRV

Servizio

Verifiche e convalide

Settore

Ambiente

Riferimento normativo

Regolamento (UE) 757/2015 del Parlamento Europeo e del Consiglio
Monitoraggio, comunicazione e verifica delle emissioni di anidride carbonica generate dal trasporto marittimo

Descrizione

Il Regolamento UE stabilisce un sistema europeo di monitoraggio, rendicontazione e verifica delle emissioni di gas a effetto serra collegate ai trasporti marittimi, al fine di migliorare le informazioni sull’efficienza delle navi e di incoraggiare la riduzione delle emissioni e del consumo di carburante.
Il provvedimento impone ai gestori di navi di sottoporre ad enti verificatori i piani di monitoraggio della C02 entro agosto 2017, per poi renderli operativi dal gennaio 2018. Diventa pertanto un obbligo per le navi – di stazza lorda superiore a 5.000 tonnellate – che arrivano, circolano o partono da porti europei, predisporre una dichiarazione annuale delle emissioni di CO2, a eccezione di alcune categorie, come pescherecci e navi da guerra.

Obbligatorio o volontario?

Obbligatorio

Chi rilascia il servizio?

Organismi di verifica e convalida di valutazione dei piani di monitoraggio e la verifica delle emissioni di CO2 generate dal trasporto marittimo accreditati 
secondo la norma ISO 14065 e Regolamenti delegati/di esecuzioni della commissione N. 2016/1927, 2016/1928, 2016/2071, 2016/2072

Cerca un soggetto accreditato per rilasciare il servizio

Documenti Applicabili per chi rilascia il servizio

Circolari tecniche applicabili per chi rilascia il servizio