Accredia / Sicurezza dei trasporti / Rinnovato il Protocollo d’intesa tra ACCREDIA e ANSF – l’Autorità Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie

Rinnovato il Protocollo d’intesa tra ACCREDIA e ANSF – l’Autorità Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie

notizia
29 settembre 2017

Il Presidente di ACCREDIA, Giuseppe Rossi, e il Direttore dell’ANSF, Amedeo Gargiulo, hanno firmato oggi a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il rinnovo del Protocollo d’intesa, in vigore dal 2012, tra l’Ente Italiano di Accreditamento e l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie.

Con questo rinnovo si è formalizzato l’ampliamento delle attività da svolgere congiuntamente ed in coordinamento con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti attraverso un Gruppo di Verifica Ispettiva interamministrativa.

L’accordo avrà la durata di 5 anni con l’obiettivo di garantire il mantenimento costante dei livelli di sicurezza richiesti nel trasporto ferroviario nazionale ed europeo oltre a proseguire il processo di semplificazione amministrativa che entrambi gli Enti stanno perseguendo, insieme al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per ottimizzare e razionalizzare le verifiche ispettive di propria competenza.

ACCREDIA e ANSF quindi continueranno a valutare la competenza degli operatori addetti ai controlli, alle prove, alle saldature sui veicoli e sulle infrastrutture ferroviarie. Il protocollo prevede anche procedure unificate per il riconoscimento degli Organismi che svolgono compiti rilevanti per la sicurezza del sistema, qualificati dall’Agenzia.

A oggi, in Italia sono 15 gli accreditamenti rilasciati da ACCREDIA agli Organismi per operare nel settore, di cui 6, riconosciuti da ANSF, operano come verificatori della conformità di componenti ferroviari, 5 sono accreditati per certificare le aziende che effettuano le saldature dei rotabili ferroviari e 4 qualificano il personale addetto ai controlli non distruttivi che svolge le attività di manutenzione.

“La collaborazione fra ACCREDIA e l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie con il contributo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – evidenzia il Presidente di ACCREDIA, Giuseppe Rossi – è fondamentale per garantire efficacia nei processi di certificazione in tema di sicurezza ferroviaria. Inoltre operare congiuntamente va anche a vantaggio degli Organismi di Certificazione in un’ottica di ottimizzazione delle risorse e di semplificazione delle attività di controllo sulle imprese.”.