Soggetto Accreditato

Laboratori di taratura

Attività accreditata

Tarature (UNI CEI EN ISO/IEC 17025)

Descrizione dell’attività

L’attività di un laboratorio di taratura consiste nella esecuzione di tarature sia all’interno di propri idonei locali che in esterno presso clienti. Le tarature assicurano nel tempo la riferibilità metrologica ai campioni nazionali o internazionali di strumenti e campioni e sono eseguite attraverso l’utilizzo di adeguata strumentazione e da parte di personale tecnicamente competente. L’ambito di attività di ogni laboratorio di taratura è definito, per ogni settore metrologico, dalle grandezze fisiche e dagli strumenti nonché dai campi di misura e dall’incertezza  che il laboratorio è in grado di assegnare ad ogni risultato di misura.

Norme per l’accreditamento

ISO/IEC 17025
Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e di taratura

Regolamenti Generali per l'accreditamento

RG-13
RG-13 rev.07 – Regolamento per l’accreditamento dei Laboratori di taratura – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018
RG-13
RG-13 rev.06 – Regolamento per l’accreditamento dei Laboratori di taratura – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005
RG-09
RG-09 rev.07 – Regolamento per l’utilizzo del marchio ACCREDIA
RG-09
RG-09 rev.08 – Regolamento per l’utilizzo del Marchio ACCREDIA

Altri Regolamenti per l'accreditamento

RT-25
RT-25 rev.05 – Prescrizioni per l’accreditamento dei Laboratori di Taratura – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005
RT-25
RT-25 rev.06 – Prescrizioni per l’accreditamento dei Laboratori di Taratura – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018
RT-26
RT-26 rev.05 – Prescrizioni per l’accreditamento con campo di accreditamento flessibile
RT-36
RT-36 rev.01 – Prescrizioni per l’accreditamento dei Laboratori di Taratura in materia di Confronti di misura

Elenco completo norme e documenti di riferimento per l'accreditamento

LS-09
LS-09 rev.09 – Elenco norme e documenti di riferimento per l’accreditamento dei Laboratori di Taratura e dei Produttori di Materiali di Riferimento

Domanda di accreditamento

DA-00
DA-00 rev.08 – Domanda di Accreditamento
DA-05
DA-05 rev.08-05 – Domanda di accreditamento per Laboratori di Taratura (LAT) – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018
DA-05
DA-05 rev.07-05 – Domanda di accreditamento per Laboratori di Taratura (LAT) – schema UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005
DA-05 All.1
DA-05 All.1 rev.05 – Corrispondenza grandezze-settori metrologici

Tariffario di accreditamento

TA-00
TA-00 rev.07 – Tariffario di Accreditamento

Circolari Accredia

Circolare DT
Circolare informativa DT N° 04/2018 – Transizione alla norma ISO/IEC 17025:2017
Circolare DT
Circolare tecnica DT N° 02/2018 – Disposizioni in materia di accreditamenti di Laboratori di taratura ai fini fiscali
Circolare DT
Circolare tecnica DT N° 01/2018 – Disposizioni in materia di invio delle informazioni relative ai certificati di taratura e certificati di materiali di riferimento emessi sotto accreditamento

Dipartimento

Dipartimento Laboratori di taratura

Contatti

Note

Pubblicata il 30 novembre 2017, la  ISO/IEC 17025:2017 General requirements for the competence of testing and calibration laboratories”  sostituisce la versione del 2005 che continuerà a valere, ai fini dell’accreditamento, sino al 1° dicembre 2020, data in cui terminerà il periodo di transizione. Da questa data infatti, saranno validi solo gli accreditamenti conformi alla ISO/IEC 17025:2017.

Dal 30 maggio, Accredia accetta le domande di accreditamento ai sensi della nuova edizione della norma.

Per saperne di più: Circolare informativa DT N° 04/2017 – Transizione degli accreditamenti dei Laboratori di Taratura alla norma ISO/IEC 17025:2017

Nuova norma ISO/IEC 17025:2017, le scadenze per i laboratori di prova e taratura