Accredia / Corsi di formazione / Corso “Accreditamento nei Laboratori medici: la nuova Norma UNI EN ISO 15189:2023 e la gestione del rischio”

Corso “Accreditamento nei Laboratori medici: la nuova Norma UNI EN ISO 15189:2023 e la gestione del rischio”

Data
13 nov - 14 nov 2024
Sede
Modalidà mista
Accredia patrocina e partecipa alla serie di Corsi ECM organizzati dalla Scuola Medica Ospedaliera.

Accredia patrocina l’edizione 2024 del Corso “Geni e test genetici: dal laboratorio alle applicazioni”.

  • Il primo Corso, Corso FAD asincrono, attivo fino a marzo 2024, affronta nuovamente il tema quanto mai attuale dell’NGS ed analisi omiche per lo studio e la diagnosi di malattie umane/mendeliane. Dopo una breve rassegna delle principali piattaforme/applicazioni più innovative e degli approcci di NGS, il Corso prende in esame la validazione di varianti, gli studi funzionali soffermandosi poi sulla interpretazione di varianti, gestione e comunicazione dei risultati, strategie di analisi in NGS nella patologia mendeliana ed i temi della genomica medica e della intelligenza artificiale.
  • I Moduli successivi II, III, e IV, già effettuati nel 2023 in modalità mista, vengono riproposti nel primo semestre 2024 in modalità registrazione e saranno disponibili a partire da aprile 2024 su piattaforma FAD SMORRL In particolare il secondo Modulo ha come titolo Emoglobinopatie e talassemie: iter diagnostici e test genetici. Il Corso si soffermerà sugli aspetti clinici, ed epidemiologici, su test genetici e controlli di qualità, diagnosi prenatale e consulenza genetica, diagnosi preimpianto e terapia genica. Il terzo Modulo è dedicato ai tumori eredo-familiari della mammella e dell’ovaio. Dopo una rassegna degli gli approcci utilizzati per l’Analisi dei geni BRCA1 e BRCA2 e di pannelli multi-genici, il Corso si soffermerà sul percorso diagnostico, di sorveglianza e riduzione del rischio dei tumori della mammella e dell’ovaio. Il quarto Modulo, dedicato ai Test genetici nelle Atrofie Muscolari Spinali, si soffermerà sugli aspetti epidemiologici e della patogenesi delle SMA, sul test del portatore, lo screening neonatale, la terapia farmacologica e genica e la diagnosi prenatale.
  • Il V Modulo ha come titolo Aggiornamenti in genetica delle talassemie. II Modulo, dopo un breve inquadramento sugli iter diagnostici e i test genetici disponibili, propone una specifica sessione su casi clinici a confronto per poi approfondire temi quali consulenza genetica, referto e controllo di qualità, verifica e validazione dei test.
  • Il VI Modulo ha come titolo La medicina di precisione nei tumori pediatrici: dalla diagnosi alla terapia personalizzata. Il modulo si propone di fornire aggiornamenti su: la terapia oncologica di precisione e i modelli preclinici, analisi molecolare del tumore e cure personalizzate, farmaci disponibili, implicazioni etiche, legali e sociali associate ai trattamenti, nuove tecnologie omics e refertazione.
  • Il VII Modulo affronta il tema attualissimo dell’Accreditamento nei laboratori medici: la nuova norma UNI EN ISO 15189: 2023 e la gestione del rischio. Il Modulo ha lo scopo di promuovere la conoscenza e la diffusione della nuova UNI EN ISO 15189 in tutti i settori della laboratoristica Medica dando voce ai protagonisti: Accredia, Laboratori accreditati, operatori del settore ed esperti. Approfondimenti riguarderanno temi quali: gestione del rischio, verifica e validazione dei nuovi test, incertezza di misura, assicurazione di qualità, Laboratori Medici ed automazione.
  • L’VIII Modulo è dedicato ai temi delle Tecnologie emergenti e dei nuovi approcci in medicina Genomica. Dopo un aggiornamento sulle tecnologie di sequenziamento di terza generazione e le sue applicazioni, il Modulo si sofferma poi sulle tecniche di RNA sequencing e l’analisi di metilazione per poi dedicarsi alle nuove tecnologie per la caratterizzazione dei riarrangiamenti genomici. Verranno affrontati i temi quanto mai attuali dei nuovi approcci in Genomica Clinica e dell’intelligenza artificiale nella Medicina Genomica.
  • IX Modulo offre un approfondimento sulla Genetica delle Epilessie: dal test genetico alla gestione clinica delle famiglie. Il Modulo offrirà aggiornamenti sugli gli aspetti clinici, epidemiologici e sulla classificazione delle epilessie per poi concentrarsi sui geni coinvolti nelle epilessie mendeliane e sulla genetica delle forme multifattoriali. Verranno poi affrontati argomenti quali trattamenti e tecniche diagnostiche.
Programma
I GIORNATA
Introduzione
Speakers
G. Sabbadini
I Sessione
La nuova UNI EN ISO 15189:2023
"L'Accreditamento in Italia ed in Europa e a nuova Norma 15189"
Speakers
S. Tramontin
"Le principali modifiche della UNI EN ISO 15189:2023 rispetto alla UNI EN ISO 15189:2013. La struttura della norma, le sue modifiche, l'impianto"
Speakers
Massimo Pradella
"La Qualità nei laboratori di Genetica Medica. Certificazione SIGUCERT ed indicatori nel laboratorio di Genetica Medica"
Speakers
S. Stioui
II Sessione
La nuova UNI EN ISO 15189:2023 e la gestione del rischio
"La UNI EN ISO 15189:2023. Approccio alla gestione del rischio"
Speakers
Massimo Pradella
"Analisi dei rischi e del contesto"
Speakers
C. Ledda
"La gestione del rischio clinico"
Speakers
F. Favarelli
III Sessione
La nuova UNI EN ISO 15189:2023 e i POCT
"La Gestione dei POCT secondo la nuova 15189"
Speakers
Marco Pradella
II GIORNATA
IV Sessione
Errore e variabilità. Il controllo di qualità come approccio basato sul rischio clinico
"Il controllo di qualità come approccio basato sul rischio clinico. Soluzioni per la gestione degli errori nella fase preanalitica, analitica e postanalitica nel laboratorio generale di base"
Speakers
M. Quercioli
"Gestione dei CQI in ambito ISO 15189 tramite i QC Software Manager"
Speakers
D. Cuoghi
"Variabilità biologica in genetica ed errore di laboratorio. Errore analitico, postanalitico nei test di nuova enerazione"
Speakers
E. Giardina
V Sessione
Protocolli analitici, verifica e validazione dei nuovi test. Il nuovo regolamento UE 746/2017
"Verifica e validazione dei processi d’esame. Introduzione"
Speakers
F. Pecoraro
"Introduzione di nuovi test nei laboratori accreditati: test molecolare per SMA"
Speakers
L. Cardarelli
"Regolamento UE 746/2017 sui dispositivi medico diagnostici in vitro (IVDR). Cosa cambia nel Laboratorio?"
Speakers
A. Sampò
VI Sessione
Incertezza di misura, parametri di affidabilità diagnostica
"Stima dell'incertezza di misura nei test quantitativi e qualitativi"
Speakers
F. Pecoraro
"Parametri di affidabilità diagnostica associati ai test nel Laboratorio di Genetica Medica: sensibilità, specificità e valori predittivi"
Speakers
M. Fichera
VII Sessione
Assicurazione di Qualità, indicatori di performance e miglioramento continuo
"Programmi di Valutazione Esterna di Qualità nel Laboratorio Generale di base"
Speakers
M. V. Fedele
"Il CQi del Laboratorio di genetica molecolare: l’esempio del test per analisi molecolare del gene FMR1 associato a Sindrome della X-fragile"
Speakers
L. Cardarelli
"Il CQi per i test genetici eseguiti mediante metodica Next Generation Sequencing (NGS)"
Speakers
S. Volorio
"CEQ nazionale dell’ISS per i test molecolari ed in citogenetica. La ISO/IEC17043:2023 e le novità della nuova edizione"
Speakers
F. Censi
VIII Sessione
Laboratori Medici ed automazione
"Prevenzione dell’errore ed automazione nella fase preanalitica nel Laboratorio di Infettivologia Molecolare"
Speakers
G. Bragagnolo
"Automazione nel Laboratorio generale di base. Errori ed automazione nella fase analitica e post analitica. Affidabilità e sicurezza del dato analitico"
Speakers
F. Corsi
"NGS ed automazione nel Laboratorio di Genetica"
Speakers
E. Tagliafico
Organizzato da:
Scuola Medica Ospedaliera
Telefono
06 68802626