Accredia / Seminari e workshop / Seminario “Accrescere la reputazione del biologico: la tracciabilità alla luce delle nuove frontiere tecnologiche”

Seminario “Accrescere la reputazione del biologico: la tracciabilità alla luce delle nuove frontiere tecnologiche”

Data
17 Ott 2018
Orario inizio
15.30
Orario fine
17.30
Sede
Auditorium “Giuseppe Avolio”
Città
Roma
Indirizzo
Via Mariano Fortuny, 16
Accredia partecipa all'evento organizzato da Cia - Agricoltori Italiani e Anabio - Associazione Nazionale Agricoltura Biologica.

Le misure per la tutela della sicurezza alimentare considerano il biologico come tutti gli altri prodotti agricoli e sottoposto, quindi, alle stesse verifiche. Il suo crescente appeal, che catalizza l’interesse e la scelta di acquisto dei consumatori, è di fatto sostenuto da una maggiore sensibilità dei cittadini nei confronti di tematiche etiche e ambientali. Il prodotto agricolo biologico è un bene reputazionale per il quale si è disposti a pagare di più, sebbene si posseggano ben pochi elementi per una valutazione oggettiva. Al mondo agricolo l’onere di sanare questo gap a vantaggio della massima trasparenza e dell’assoluta integrità lungo tutta la filiera, dalla semina al confezionamento finale del prodotto biologico.

È questo il tema del seminario di Anabio-Cia dal titolo “Accrescere la reputazione del biologico: la tracciabilità alla luce delle nuove frontiere tecnologiche”, organizzato in occasione della Direzione nazionale confederale, con l’obiettivo di aprire il confronto interno e con le istituzioni coinvolte, sull’applicazione delle innovazioni tecnologiche più smart, al fine di rendere più competitivo e resiliente il settore del biologico.

Programma
15.30
Introduzione
Speakers
Federico Marchini
Presidente Anabio
15.40
Interventi
“La Piattaforma per la gestione delle piattaforme bio”
Speakers
Gianluca Mazza
Analisi Digitale - Federbioservizi
“Usi della blockchain nell’Agrifood: un nuovo standard di tracciabilità”
Speakers
Mariano Guzzetta
Ernest&YoungGlobal
“L’accreditamento a sostegno della tracciabilità nel biologico: il progetto DATABIO”
Speakers
Marco Zanardi
Accredia
“Le principali criticità del Decreto legislativo n.20/2018”
Speakers
Fabrizio Piva
Consigliere di Ass.O.Cert.Bio
“La Rete OIP: uno strumento fondamentale per garantire un settore sempre più sicuro e protetto”
Speakers
Peppe Ricci
R&D in EXE.IT Srl sb
16.40
Dibattito
17.10
Interventi conclusivi
Speakers
Franco Manzato
Sottosegretario Mipaaft con delega all’agricoltura biologica (tbc)
Dino Scanavino
Presidente nazionale Cia-Agricoltori Italiani