Accredia / Rassegna stampa / Arrivano i Wedding planner con il bollino

Arrivano i Wedding planner con il bollino

Pubblicazione

Data di pubblicazione
15 Ago 2019
Fonte della pubblicazione
Descrizione

Con un giro d’affari di 15 miliardi di euro, il settore è in crescita. Ma deve poter fare affidamento su professionisti di qualità.
Oltre all’esperienza sul campo oggi è utile avere una certificazione per il lavoro del wedding planner e del destination wedding planner: da qualche mese esiste un bollino. Chi vuole ottenere la certificazione ed essere iscritto nell’apposito registro validato da Accredia, l’Ente unico nazionale di accreditamento, deve dimostrare con un esame di conoscere e saper applicare competenze come la redazione di un piano commerciale e di un contratto dettagliato, la progettazione dell’evento, la scelta dei fornitori, la gestione delle pratiche burocratiche.
L’Italia è il primo Paese europeo a certificare queste figure. Un buon biglietto da visita anche per proporsi all’estero.