Accredia / Rassegna stampa / Tutor, viaggio nei laboratori che controllano gli impianti

Tutor, viaggio nei laboratori che controllano gli impianti

Pubblicazione

Data di pubblicazione
29 Ago 2019
Fonte della pubblicazione
Descrizione

Ma come facciamo a essere certi che Tutor e Autovelox abbiano preso bene le misure della nostra velocità? Chi ci assicura che con il tempo per usura o guasti non ci siano errori? In altre parole, chi ci dice che il sistema sia affidabile? Il garante si chiama Accredia, “associazione privata senza scopo di lucro nata nel 2009” che “opera sotto la vigilanza del ministero dello Sviluppo Economico” e “svolge un’attività di interesse pubblico a garanzia delle istituzioni, delle imprese e dei consumatori”, è l’autopresentazione sul sito.